Scopri e ordina i prodotti Technogym direttamente dal nostro sito;
ti informiamo che le spedizioni e le installazioni potrebbero subire ritardi vista la forte domanda che stiamo gestendo.
Il sito utilizza cookie tecnici propri, cookie analitici di terze parti anonimizzati, e cookie di terze parti che potrebbero profilare: accedendo a qualunque elemento/area del sito al di fuori di questo banner, acconsenti a ricevere i cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui.
OK

Il charter dei mega yacht di lusso

Alzate la mano se non avete mai sognato almeno una volta in vita vostra di essere il fortunato proprietario di un mega yacht, soprattutto dopo aver guardato i loro sontuosi interni mentre sono ancorati in un porto turistico, o dopo aver fissato la silhouette di questi giganti del mare mentre scivolano languidamente lungo la linea dell'orizzonte.

Il risultato non deve sorprendere. I mega yacht sono stati pesantemente valorizzati da lifestyle magazine, film e altri media come simbolo di ricchezza, un lusso che può essere messo in mostra per affermare la propria appartenenza ai vertici della società. Inoltre, i mega yacht sono una meraviglia della tecnologia, del design e dell'eleganza, che di solito mettono in mostra interni e servizi allo stato dell'arte.

Tuttavia, possedere un megayacht non è un lusso senza difficoltà. Proprio come le supercar più lussuose, le barriere della tecnologia e del lusso sono sempre spinte in avanti da una domanda insaziabile; quindi può essere abbastanza facile (oltre che frustrante) sapere che, una volta acquistata un'auto, nel giro di pochi mesi un modello più recente l'ha già surclassato. Lo stesso concetto vale per gli yacht, la cui unica differenza è la dimensione dell'investimento.

Per fare un paragone estremo, basti pensare che l'Azzam, il più grande mega yacht mai costruito e acquistato per 600 milioni di dollari, ha "eclissato" in termini di prestazioni, lusso e dimensioni l'Eclipse di Roman Abramovich, di soli quattro anni più vecchio e acquistato al prezzo di 500 milioni di dollari.

Questo concetto è ancora più forte per le imbarcazioni più piccole, dove l'innovazione (e quindi il tasso di obsolescenza per le imbarcazioni esistenti) è più veloce. Inoltre, i mega yacht hanno altre restrizioni, come le limitazioni di attracco per i porti più turistici o il fatto che di solito sono ancorati per la maggior parte dell'anno.

Tali carenze, tuttavia, non devono spaventare la gente a non farle vivere una delle esperienze di vita più lussuose. Un modo per avere sempre la migliore e più flessibile esperienza di navigazione è attraverso il charter - il noleggio di un'imbarcazione privata per un periodo di tempo limitato.

Il charter privato, come vedremo, è un'ottima opzione per avere lo stesso feeling di possesso dello yacht, senza tutti gli oneri associati alla sua manutenzione e a costi variabili (ma comunque inferiori rispetto al concreto possesso dello yacht). Infatti, noleggiare un'imbarcazione privata per una settimana di vacanza può costare da poche migliaia di dollari fino a un milione a settimana, a seconda dello yacht in questione, della stagione e del viaggio in programma.

Sempre sul ponte più alla moda

Alcune persone possono essere contrari all'idea di noleggiare uno yacht, pensando che non sia abbastanza lussuoso o che non lo sentano come se fosse il proprio. Tuttavia, questi sembrano essere la minoranza, in quanto il charter non ha mai visto una crescita così costante, soprattutto nelle aree più trendy del Mediterraneo occidentale, di solito mostrando terreno fertile per i proprietari di yacht privati, come la Francia meridionale, la Costa Smeralda e le Isole Baleari.

Più interessante è il fatto che i clienti stanno spingendo l'industria a contrattare imbarcazioni sempre più lussuose e personalizzabili, indipendentemente dal costo. Pertanto, l'obiettivo non è quello di ottenere l'offerta migliore per una data imbarcazione, ma di ottenere il miglior mega yacht con le caratteristiche più avanzate.

In questo momento, l'elenco di yacht e megayacht elencati per il charter è davvero impressionante, con società di charter che gestiscono un valore di miliardi di imbarcazioni. Allo stesso modo, la quantità di servizi che questi yacht hanno è notevole e si adatta sempre alle tendenze attuali dei loro clienti. Ad esempio, non è raro trovare super yacht dotati di cabine jet lag e spa per riposare il corpo dopo un lungo viaggio, o con personale di massaggiatrici, coiffeur e chef stellati Michelin. Per non parlare dei servizi di base di questi giganti del mare, come le vasche idromassaggio all'aperto, la sala cinema, la sala giochi e le attrezzature per gli sport acquatici come gli sci d'acqua, i giocattoli gonfiabili e l'attrezzatura per le immersioni.

Tuttavia, nessuna tendenza sta aumentando più significativamente del fitness in alto mare. Gli utenti di yacht charter e mega yacht non sono disposti a rinunciare alla loro routine di allenamento durante le vacanze, costringendo l'industria nautica ad adattarsi alle loro esigenze. Questa tendenza è stata notata quando i primi clienti hanno iniziato a portare a bordo i propri mezzi di trasporto e le proprie attrezzature, e si è intensificata quando hanno esplicitamente richiesto aree dedicate per l'addestramento.

Oggi, i mega yacht sono dotati di palestre all'avanguardia e angoli fitness per esercizi a corpo libero e yoga. Inoltre, alcuni mega proprietari di yacht hanno deciso di soddisfare le esigenze dei loro clienti noleggiatori, esperti di fitness e yoga, che seguono il regime formativo e dietetico dei loro clienti e offrono loro soluzioni alternative o consigli.

Il design ideale per la palestra di un mega yacht

Queste attrezzature per il fitness dovrebbero essere costruite in armonia con il design dello yacht, migliorando così, piuttosto che scontrarsi con lo stile generale dell'imbarcazione. Questo è il motivo per cui è necessario il massimo livello di abilità artistica e di qualità dell'attrezzatura, con solo le migliori attrezzature da palestra incluse nella creazione di queste palestre d'alto mare.

Per creare la migliore palestra, le attrezzature intelligenti sono necessarie tanto quanto un sapiente posizionamento delle stesse, per creare spazi unici dove potersi dedicare interamente al benessere della mente e del corpo.

Per tutta l'estate Technogym ha esposto al Waterfront di Porto Cervo alcune soluzioni di design per palestre private, applicabili anche ad ambienti marini. In questa location esclusiva, incastonata tra alcuni dei luoghi più belli ed eleganti della Sardegna, l'azienda leader mondiale del benessere ha presentato le sue Personal e Skill Line, linee uniche e di altissima qualità.

Ora, nonostante la prossima chiusura del Waterfront e il passaggio dell'estate nell'emisfero australe, Technogym continuerà ad offrire le sue soluzioni di Wellness per la casa in tutte le sue boutique in tutto il mondo, per ispirare designer e clienti a creare la migliore palestra privata, perché il Wellness non ha stagione.

/related post

Il migliore buon proposito del 2020: bere molta acqua

L'uomo non può resistere alla mancanza d'acqua per più di qualche giorno, quanta acqua perde il su...