Scopri e ordina i prodotti Technogym direttamente dal nostro sito;
ti informiamo che le spedizioni e le installazioni potrebbero subire ritardi vista la forte domanda che stiamo gestendo.
Il sito utilizza cookie tecnici propri, cookie analitici di terze parti anonimizzati, e cookie di terze parti che potrebbero profilare: accedendo a qualunque elemento/area del sito al di fuori di questo banner, acconsenti a ricevere i cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui.
OK

Modelli di Yacht: amenità, lusso e tradizione sul ponte

La definizione di bene di lusso è quella di un oggetto che sono in molti a desiderare, ma che solo pochi riescono ad ottenere. L’etimologia stessa della parola, dal latino “luxus”, significa eccesso, sovrabbondanza, un qualcosa di non strettamente necessario alla sopravvivenza fisica, ma fondamentale per l’appagamento del nostro gusto estetico e psicologico.

Senza ombra di dubbio, gli yacht sono dei beni di lusso e contribuiscono grandemente al soddisfacimento delle necessità estetiche e psicologiche dei loro proprietari. Queste imbarcazioni riflettono ciò che il proprietario intende per lusso, svago e relax. Infatti, così come la ricerca della bellezza e dell’appagamento psicologico sono percorsi estremamente personali, allo stesso modo non a tutti piacerà lo stesso yacht, e differenti personalità saranno attratte da differenti tipologie di yacht.

Il lusso di uno yacht è qualcosa che solo pochissimi possono provare
Negli yacht così come in molti beni di lusso, c’è quindi chi cerca l’opulenza, chi lo stile e chi l’armonia; altri ancora cercano la possibilità di vivere un’avventura a costo della comodità, e chi invece vuole avere lo stesso comfort di casa propria dovunque si trovi. La varietà di tali necessità ha dato vita nel corso degli anni ad una moltitudine di tipologie di imbarcazioni private. Tuttavia, con molta approssimazione, possiamo identificare tre principali tipologie di yacht:

Yacht a motore

Questa categoria di yacht è di gran lunga quella più associata ad un’idea di lusso sfrenato ed opulento. I cruiser, ovvero gli yacht dotati di cabina, possono essere lunghi da poco più di 10 metri a svariate dozzine di metri, ed i loro potenti motori consentono di raggiungere la destinazione prescelta in maniera veloce e divertente.
L'opulenza degli yacht di lusso
Come un enorme attico o villa in città, gli yacht di grandi dimensioni (comunemente, quelli maggiori di 24 metri) offrono ogni genere di svago: piscine sul ponte esterno, zone prendisole con la possibilità di ospitare una dozzina di ospiti, sale giochi, cinema, spa e palestra, ampie cabine padronali e ospiti, e bagni con rifiniture di lusso.

La rappresentazione del lusso sfrenato e dell'opulenza.

In una combinazione di ritrovati tecnologici di ultima generazione, qualità dei materiali ed ingegneria che consente gli stessi comfort della terra ferma in alto mare, questi titani del mare consentono ai loro proprietari di sbizzarrire la loro fantasia e creare delle imbarcazioni uniche, costruite su misura dei loro bisogni e delle loro desideri.

Technogym e Baglietto 48m T-line

La Baglietto T-line, con il suo scafo da 48 metri e 350mq di area abitabile è un chiaro esempio di ciò. Questo yacht, pensato quegli armatori che amano aree spaziose, luminose ed adibite alla convivialità nello stile, è caratterizzato da grandi finestre per l’accesso di luce naturale e con una vista diretta su mare, open space che connettono i vari ambienti, linee sobrie e sempre eleganti.
Un mix di design e sobrietà delle forme
Non stupisce quindi che Baglietto si sia avvalsa della collaborazione di Technogym, leader mondiale nell’industria del fitness e del wellness, per arredare la zona benessere dello yacht con la sua Personal Line. Questa linea, vera icona del’azienda, è frutto di una collaborazione nata da 30 anni di esperienza di Technogym nell’industria del benessere, con il design concept di Antonio Citterio, per uno smart equipment che unisce eleganza, qualità dei materiali e tecnologie di ultimissima generazione.

Le barche a vela

Le barche a vela hanno una tradizione ricca ed antica, erede di millenni di storia e di miglioramenti incrementali. È impossibile non essere affascinati dall'idea romantica di una barca a vela che lotta contro una tempesta, o che si muove placidamente verso l’orizzonte con la bonaccia.
l'avventura di un viaggio in barca a vela
Queste imbarcazioni sono pensate per coloro che amano il contatto con la natura, muoversi in maniera sostenibile, “sentire” il mare piuttosto che navigarlo. Per gli armatori di barche a vela, il viaggio è ciò che conta veramente, anche se questo comporta tempi di percorrenza più lunghi, sfide durante il percorso, o un compromesso tra praticità degli interni e lusso.

I testimoni di una tradizione ricca ed antica.

Come in un cottage in una foresta, l’assenza di parte delle comodità che si potrebbero avere altrove non è un punto a sfavore, ma uno di forza, un qualcosa che ti consente di immergerti ancora di più nell'avventura. Tuttavia, ciò non vuol dire dover rinunciare a tutti i comfort; infatti le moderne barche a vela possono spesso competere in termini di design, ingegneria e materiali con i migliori e più opulenti yacht a motore, consentendo un viaggioavventuroso, ma sempre all'insegna del lusso e del relax.

Gli yacht classici

L’ultima categoria racchiude tutte quelle imbarcazioni d’epoca, sia a motore che a vela, giunte da un passato più o meno remoto sino a noi. Questi yacht sono spesso tramandati da generazioni o appartenuti a personalità di spicco dell’alta società. Non è raro vedere questo genere di yacht di proprietà di famiglie reali europee ad esempio (quella inglese e monegasca su tutte), oppure di proprietà di veri intenditori di un’eleganza classica e senza tempo.
L'eleganza senza tempo di uno yacht classico
Gli yacht classici si caratterizzano infatti per il loro design d’epoca, per l’uso di materiali ormai in disuso, ma sopratutto per la loro storia, che vive e prospera tra i loro armatori. La rarità di queste imbarcazioni è indubbia: così come un’opera d’arte o una dimora storica, il loro valore e la loro storia possono solo crescere ed arricchirsi nel tempo.

Il lusso e l'eleganza vera non conoscono età.

Se nel caso degli yacht a motore moderni nel viaggio l’importante era giungere rapidamente a destinazione, negli yacht classici quello che è veramente importante è la possibilità di affacciarsi ad una finestra storica e vivere, seppure per un periodo di tempo limitato, la vita delle élite di decenni passati. Perché il lusso e l’eleganza vera non conoscono età.

/related post

La storia dell’America’s Cup e l'esordio di Luna Rossa

Il trofeo della Coppa America, nasce con il Deed of Gift, l’atto di donazione presentato uf...