Scopri e ordina i prodotti Technogym direttamente dal nostro sito;
ti informiamo che le spedizioni e le installazioni potrebbero subire ritardi vista la forte domanda che stiamo gestendo.
Il sito utilizza cookie tecnici propri, cookie analitici di terze parti anonimizzati, e cookie di terze parti che potrebbero profilare: accedendo a qualunque elemento/area del sito al di fuori di questo banner, acconsenti a ricevere i cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui.
OK

Sport invernali hi-tech: tecnologie a prova di neve per una performance tutta nuova

Innovazione, tecnica e passione. Gli sport invernali hi-tech “scendono” spediti lungo piste differenti ma complementari. La ricerca tecnologica negli sport invernali, infatti, spazia dallo studio di prodotti e soluzioni sempre più innovativi all'analisi di materiali leggeri, resistenti e flessibili.

Senza dimenticare gli approfondimenti sulle pendenze e sugli angoli ottimali per assicurare agli sportivi professionisti e non il controllo e la stabilità durante gli allenamenti e nelle performance sulla neve.

Calcolare con precisione millimetrica la traiettoria della prossima curva
Tecnologia per la neve e sicurezza negli sport invernali. Un binomio inscindibile, a maggior ragione quando si parla di fare sport quando fa freddo, laddove la neve così affascinante e molto attesa da chi ama allenarsi con le basse temperature – può rivelarsi insidiosa. Compromettendo una gara o una giornata di sano divertimento.

Sport invernali: allenarsi con il freddo

Allenarsi in inverno con il freddo? Nella professione sportiva è prassi, ma anche per il semplice appassionato i mesi invernali possono rappresentare un buon periodo per ritagliarsi del tempo e allenare la mente e il corpo a stare bene. Anche a temperature basse.

Divertirsi praticando sport invernali hi-tech una “definizione” oggi più che mai aderente, perché se è comprovato che la tecnologia semplifica la vita degli sportivi, lo è altrettanto l’esistenza di prodotti e soluzioni innovativi nel settore destreggiandosi tra i caratteristici sport invernali: dallo sci allo slittino, dallo snowboard al pattinaggio sul ghiaccio.

Correre nella neve: quel che non uccide fortifica
I vantaggi di praticare sport invernali in alta quota? Uno su tutti: il sistema immunitario si rafforza e diventa più resistente. Le ripercussioni sulla salute? È presto detto: migliore sarà lo stato di forma e meno possibilità ci saranno di ammalarsi durante la stagione fredda.

Un ulteriore aspetto positivo degli sport invernali si riflette sulle sessioni di allenamento: chi d’inverno predilige l’allenamento indoor, magari nell'ottica di gare da sostenere, può trovare nella palestra un ambiente ideale, allettante e divertente.

Marcel Hirscher mentre si allena con L'Olympic rack di Technogym
L’allenamento a secco, quell'allenamento indoor indicato per il miglioramento della performance negli sport invernali: è infatti finalizzato a farti raggiungere risultati fisici inarrivabili con l’allenamento su pista. Anche in palestra, la tecnologia è incredibilmente d’aiuto.
Con mywellness app ad esempio, puoi tracciare la tua progressione d’allenamento, e creare degli esercizi customizzati a seconda degli sport invernali che vuoi praticare per la sessione. L’app inoltre, quando connessa ai macchinari Technogym, genererà dati biometrici per monitorare l’avanzamento della performance nel tempo.

Ma non solo software. Anche gli equipment, come nel caso della Linea Skill, hanno raggiunto un livello di avanzamento tecnologico notevole. Questa linea, composta da Skillrun, Skillmill, Skillrow e Skillbike, sono pensate per la realizzazione di routine d’allenamento ad hoc, per il miglioramento della performance sportiva in maniera veloce, efficace, sicura e divertente.

In ogni caso, è sempre consigliato approcciarsi indoor a sport invernali affidandosi ad allenatori o personal trainer capaci di orientare al meglio lo sportivo tra macchine e attrezzature di ultima generazione. Infatti la preparazione atletica per gli sport invernali non può prescindere dall'allenamento specifico.

Wearable, la tecnologia da indossare sulla neve

Wearable, sensori innovativi, algoritmi per l’analisi dei Big Data, per atleti e società professionistiche la tecnologia degli sport invernali. L’obiettivo finale è duplice: migliorare la performance sportiva e trovare i punti deboli degli avversari.

Il 2019 spalanca le porte ad una moltitudine di gadget, outfit ed accessori per lo sport improntati all'innovazione tecnologica. In questa sezione, analizzeremo nel dettaglio alcuni di loro, valutando i benefici del loro utilizzo nei vostri sport invernali preferiti:

Videocamere digitali indossabili

Neanche l’appassionato di sport invernali più convinto hi-tech può rinunciare ad indossare caschi, maschere, occhiali, guanti, scarponi – né ad utilizzare sci, snowboard, slittini, pattini da ghiaccio, specialmente se adesso integrano o accompagnano dispositivi e gadget tecnologici, grazie a cui vivere esperienze sportive nella più completa sicurezza.

Per immortalare le discese sulla neve ci sono le innovative videocamere digitali da casco che, oltre a prevedere il sistema di montaggio per telecamera, possono disporre di un sistema di ventilazione attiva, in grado di estrarre l’umidità e di far fuoriuscire flussi di aria fresca, per raggiungere il proprio equilibrio termodinamico.

Riprendi ogni singolo momento della tua discesa
Ed ecco le action cam indossabili, fotocamere in miniatura – dalle dimensioni compatte e dal peso ridotto – che consentono di scattare le migliori foto e registrare video in alta definizione di vostri sport invernali preferiti. E ancora, il casco da sci social – dal peso ultra leggero e dal design definito – che consente di ricevere ed effettuare chiamate grazie al microfono incorporato, e le maschere da sci a realtà aumentata, che integrano funzioni Wi-Fi, GPS, Bluetooth per monitorare le prestazioni sulla neve.

Wear and gear invernale high-tech

Non solo action cam indossabili il tuo wear and gear invernale. Gli occhiali da sci hi-tech integrano un visore con un display in real time che offre l’analisi della velocità raggiunta e dell’altitudine. Occhiali ultra moderni dotati di GPS integrato in grado di mappare e registrare i percorsi sulle piste, integrati a telecamere con connettività wireless.

Quando si parla di sport invernali hi-tech, un accessorio pratico sono i guanti da neve touch-screen, forti di connessione bluetooth che consente l’utilizzo dello smartphone attraverso il semplice movimento delle dita. Gadget tecnologici per la neve: la parola d’ordine è smart.

Un outfit da urlo e tecnologicamente avanzato
Calze da sci? Addio, almeno nella concezione tradizionale. Spazio, invece, ai calzini hi-tech riscaldanti a batteria, capaci di mantenere sempre al caldo la parte inferiore della gamba grazie alla regolazione della temperatura. Stesso principio per gli scarponi da sci riscaldati – ricaricabili con un semplice cavo USB – in grado di stimolare la circolazione sanguigna e di mantenere calda la temperatura del corpo.

Smartwatch

Funzionalità e stile accattivante contraddistinguono anche gli smartwatch per sport invernali. Orologi intelligenti, con sistema GPS integrato per monitorare le singole sessioni di allenamento, mostrando velocità, distanza e dati relativi al dislivello. Nati come estensione dello smartphone, sono dotati di sensori per avere un personal trainer disponibile 24 ore al giorno.
gli smartwatch sono ormai un elemento imprescindibile nell'outfit sportivo moderno
E ancora, sensori di frequenza cardiaca per misurare i battiti e visualizzarli sul polso e sensori di pressione per visualizzare le specifiche legate al tempo e all'altitudine. E attraverso app per iOS e Android è possibile ricevere notifiche e aggiornamenti direttamente sullo smartwatch.

La realtà virtuale per gli sport invernali

Sciare, fare snowboard oppure scendere con lo slittino lungo le piste innevate delle montagne più suggestive d’Italia. Il tutto senza muoversi da casa.
La Realtà virtuale permetterti di vivere il mondo dal tuo divano
In questo caso il merito è di app di realtà virtuale per iOs e Android e di un comodo kit di cartone auto assemblato – con lenti progettate ad hoc – in grado di trasformare lo smartphone in un visore VR.

Per vivere in prima persona, seppur a distanza, una serie di esperienze completamente immersive e coinvolgenti. Restando sempre ad alta quota.

/related post

Fotografia e sport: una storia in continua evoluzione

Osservare l’evoluzione delle immagini delle competizioni sportive restituisce un appassionante rac...