Il sito utilizza cookie tecnici propri, cookie analitici di terze parti anonimizzati, e cookie di terze parti che potrebbero profilare: accedendo a qualunque elemento/area del sito al di fuori di questo banner, acconsenti a ricevere i cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui.
OK

Linee guida per la pulizia e la manutenzione dell'equipment prima di riaprire

Negli ultimi mesi, la salute è sicuramente salita in cima alla lista delle priorità personali per tutti noi. Dopo il blocco senza precedenti che, in forme diverse, ha colpito tutti i Paesi del mondo, tutti noi vogliamo riprendere il nostro regolare esercizio fisico. La situazione a livello internazionale sta migliorando, i governi di alcuni Paesi stanno allentando le misure di emergenza e aprendo la Fase 2. La buona notizia è che la gente sta mostrando una forte richiesta di fitness e presto i centri fitness saranno in grado di soddisfare le loro esigenze in modo sicuro e professionale.
Quindi, ora più che mai è importante preparare il terreno per la prossima fase post lockdown ed essere pronti ad accogliere i clienti nella propria struttura. Technogym vuole essere al fianco degli operatori, fornendo supporto, consulenza e servizi in questo momento cruciale.

In Technogym abbiamo una serie di servizi per supportare i centri fitness nella loro riapertura. Uno dei punti chiave da considerare per prima cosa, è sicuramente come pulire il centro e la manutenzione necessaria dopo una lunga sosta: in questo articolo passeremo in rassegna le linee guida per la pulizia, la sanificazione e la manutenzione dei prodotti Technogym.

Mantenere il centro fitness pulito e funzionante è e sarà sempre più importante. La pulizia è essenziale per prevenire l'insorgere di malattie quando riapriranno le palestre: con i tanti clienti che utilizzeranno attrezzature e spazi per allenarsi, il mancato mantenimento di un adeguato livello di pulizia e disinfezione delle strutture può portare, infatti, alla diffusione di germi.

Una corsa su Artis Run
Cosa deve fare un centro fitness per mantenere pulito il suo centro in questa fase di inattività? Come manutenere le attrezzature cardio e resistenza al meglio?  Scopriamolo insieme in questo articolo:

Focus e Plan

Quando la vostra struttura riaprirà, la pulizia sarà essenziale. Molti clienti saranno desiderosi di tornare al loro regime di fitness, ma avranno un nuovo livello di preoccupazione per la sicurezza. Dovreste dimostrare una seria attenzione alla pulizia e alla disinfezione delle attrezzature e degli spazi di allenamento.

È necessario mantenere l'attrezzatura durante la chiusura e dopo la riapertura per garantire che i clienti siano in grado di allenarsi nell'ambiente migliore.

Più siete preparati, migliore sarà l'esperienza del cliente. Creare un piano proattivo per la pulizia e la manutenzione ben prima che le restrizioni di lock-down siano revocate.

Pulizia - La chiave per la soddisfazione del cliente

Un regime rigido di pulizia non è una novità per le strutture fitness, ma dopo l'isolamento i vostri clienti e il vostro personale avranno una maggiore consapevolezza dell'igiene. Assicuratevi di avere un regime di pulizia definito per tutte le attrezzature (supportato dal vostro personale), soprattutto nelle aree che prevedono l'esecuzione di esercizi. Ciò significa maniglie, touchscreen, tastiere e qualsiasi altro luogo in cui è richiesto un contatto regolare.

La pulizia è alla base della promessa di salute che un centro fitness offre. La Guida alla pulizia dei centri fitness dell'IHRSA ha rilevato che il 90% degli intervistati ha maggiori probabilità di rinnovare l'iscrizione alla palestra se la struttura è ben pulita. E la pulizia influisce sulla qualità dell'allenamento e sull'esperienza di coloro che sono già leali se gli standard non vengono mantenuti.

Dopo il lockdown, è essenziale dare una buona impressione per incoraggiare potenziali e nuovi clienti a visitare la struttura. Uno studio condotto da ACSM nel 2017 ha rilevato che l'83% degli iscritti in palestra ritiene che la pulizia di un locale sia importante per decidere a quale palestra iscriversi.

La pulizia - a maggior ragione in questi tempi di massima attenzione alle norme igienico sanitarie - deve essere una priorità per il centro fitness perché aiuta a garantire la promessa di salute che fa implicitamente e silenziosamente con propri clienti, ed è anche un fattore di fidelizzazione.

Lezioni di indoor rowing con Skillrow Class.

Comunica i tuoi piani

Vi raccomandiamo di essere proattivi nel comunicare con i clienti prima che rientrino nella struttura. Rassicurateli, dite loro i passi che avete fatto per la pulizia e informateli sulle aspettative dei vostri clienti, le linee guida e le azioni da intraprendere.

Manutenzione - Mantenere l'equipment in movimento

La manutenzione delle attrezzature per il fitness è di estrema importanza dopo il periodo di inattività durante il blocco. Le attrezzature devono essere controllate e i protocolli devono essere seguiti per garantire che tutto sia in buone condizioni di funzionamento al momento della riapertura.

È inoltre necessario intervenire anche quando le strutture sono chiuse. Fate attenzione alle attrezzature cardio e alle attrezzature per la forza (con particolare attenzione alle attrezzature cardio, che sono state appositamente progettate per il movimento soprattutto in punti fissi, come la cintura poggiapiedi e i cuscinetti). I tapis roulant e le biciclette con la cintura richiedono ulteriore attenzione: si consiglia di accenderli e di utilizzarli una volta al mese per un periodo di sosta prolungato per ripristinare la trasmissione e la corretta pressione sulle cinture.


Scarica il nostro manuale per la pulizia e la manutenzione dell'equipment

7 Linee guida per garantire una buona igiene

L'International Health, Racquet, and Sports Club Association delinea queste sette efficaci linee guida per l'igiene delle strutture.

  • Predisporre dispenser con disinfettanti non alcolici per le mani, soprattutto nelle aree cardio.
  • Offrire salviette per la pulizia delle attrezzature per la pulizia immediata delle attrezzature dopo l'uso.
  •  Introdurre cartelli che chiedano ai clienti di tenere pulite le attrezzature - un passo proattivo che dimostri che il centro fitness sta prendendo sul serio l'igiene.
  • I dipendenti dovranno monitorare e implementare regolarmente le linee guida per la pulizia. Ogni membro del personale - professionisti del fitness, personale di facciata, direttori generali, responsabili del fitness - dovrà fare la sua parte.
  • I bagni, le docce e gli spogliatoi - le aree più difficili da mantenere - sono le aree in cui i membri giudicano il lavoro dei centri fitness. IHRSA ha rilevato che il 75% dei soci giudica gli standard di pulizia di un centro fitness in base ai propri servizi igienici. Sarà fondamentale mantenerli in perfetto stato di pulizia.
  • Avere chiare responsabilità e azioni per i protocolli. Definite quando e come questo protocollo sarà introdotto e seguito, e come saranno rivisti gli standard.
  • Assicuratevi che tutti i protocolli forniscano la migliore esperienza per il cliente. Se i clienti danno un feedback o soluzioni migliorative sulla pulizia delle apparecchiature o degli ambienti, offrono un'azione tempestiva di aiuto all'implementazione ai protocolli in vigore.
Allenamento della performance atletic con Skillathletic

Guida al mantenimento delle attrezzature

  • Tapis roulant: senza accendere la macchina, far ruotare il nastro di scorrimento per un terzo della lunghezza totale per cambiare la sua posizione ed evitare che il rullo dia forma al nastro. Fate questo ogni due settimane - è importante!
  • Altre macchine cardio: farle funzionare meccanicamente con tre corse complete ogni due settimane per mantenere tutti i meccanismi lubrificati ed evitare che le cinghie si deformino.
  • Console cardio e Skillmill autoalimentate: ricaricate la batteria una volta ogni due settimane per 6-8 ore.
  • Attrezzatura di forza: lubrificare le barre di guida della pila di peso (se è possibile accedervi senza attrezzi) con olio al silicone per mantenerle pulite e pronte all'uso. Eseguire un esercizio completo ogni due settimane (3 ripetizioni con 5Kg lentamente fino alla massima estensione e indietro). Questo manterrà le barre pulite e lubrificate.
  • Parti cromate: mantenerle in buone condizioni pulendole con olio al silicone, specialmente quando i prodotti per la pulizia sono stati spruzzati.
  • Evitare di applicare il detergente disinfettante direttamente sulla macchina (in particolare sulle unità elettroniche). Spruzzarlo su un panno e poi pulire l'apparecchiatura.
Buoni protocolli di pulizia e manutenzione offriranno ai vostri clienti esistenti e a quelli potenziali la rassicurazione che siete organizzati, focalizzati sul cliente e che prendete sul serio l'igiene. Assicuratevi di pianificare in anticipo in modo da avere tutto il tempo di considerare le linee guida, implementare le azioni richieste e ottenere il supporto del vostro personale e dei clienti prima di riaprire dopo il blocco.

/related post

Odyssey Health Club: utilizzare l'equipment e le soluzioni digitali per rivoluzionare l'esperienza degli iscritti

I locali dell'Odyssey Health Club's Stevenage ospitano fitness club sin dagli anni '70, ma la...