Scopri e ordina i prodotti Technogym direttamente dal nostro sito;
ti informiamo che le spedizioni e le installazioni potrebbero subire ritardi vista la forte domanda che stiamo gestendo.
Il sito utilizza cookie tecnici propri, cookie analitici di terze parti anonimizzati, e cookie di terze parti che potrebbero profilare: accedendo a qualunque elemento/area del sito al di fuori di questo banner, acconsenti a ricevere i cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui.
OK

Zona Tortona e i quartieri dove vivere a Milano

Una delle caratteristiche riconosciute di chi abita a Milano è la sua dinamicità. Vivere a Milano per lavoro significa trovare un ambiente fertile per fare networking, per le possibilità di business, più in generale per le opportunità che offre la città. Non solo lavoro, uffici e business: anche i quartieri di Milano sembrano cambiare velocemente. Le zone della città meneghina sono soggette ad un mutamento programmato che trasforma ciclicamente lo skyline della città.

Lassa pur che el mond el disa, ma Milan l'è on gran Milan.

Sono interventi che valorizzano gli spazi privati, con interi complessi residenziali riportati a nuovo splendore, e gli spazi pubblici. I quartieri, i parchi, le attività commerciali, le aree verdi sono oggetto di riqualificazioni programmate: migliora la viabilità grazie a nuove strade e mezzi pubblici, vengono riqualificate aree dismesse e riportate a nuova vita.

La rinascita continua dei quartieri di Milano

Questo modo di progettare la città nasce dalla politica di valorizzazione dei quartieri che parte dagli spazi pubblici. Il piano di governo del territorio milanese illustra come la riqualificazione di piazze, strade, marciapiedi e parchi sia la via intrapresa per rafforzare l’identità stessa di chi abita i quartieri. A partire dalla nascita di nuovi spazi urbani ai luoghi di aggregazione come le piazze o i parchi. Nel piano si prevedono 675.000 metri quadrati di verde e spazi pubblici posizionati al posto di ex scali ferroviari, capannoni dismessi o fabbricati da abbattere.
Ma come reagisce il mercato immobiliare ai cambiamenti infrastrutturali che vive la città?

Il mercato immobiliare a Milano

Degli 88 quartieri e le relative comunità che animano il capoluogo lombardo, sono numerosi quelli che nell’arco degli ultimi decenni hanno subito restyling, più o meno profondi, altrettanti su cui il comune e il mercato immobiliare stanno investendo o investiranno. Ma com’è il mercato immobiliare a Milano? Secondo le indagini demografiche, Milano è sostanzialmente una città di studenti, giovani e single lavoratori. È il luogo in Italia con la più alta percentuale di famiglie composte da una sola persona. I single che abitano da soli superano addirittura il 50% delle unità familiari complessive. Il taglio preferito richiesto per gli appartamenti è quello medio-piccolo in acquisto (bilocali e trilocali) e piccolo in affitto (mono e bilocali).

I quartieri di Milano in cui trovare casa

Sud Ripamonti - Scalo di porta Romana-Brenta

Definita dai milanesi come “area Fondazione Prada”, è una grande zona che sta godendo e godrà di numerosi investimenti sia pubblici che privati. Verrà costruito uun grande parco pubblico dove un tempo si trovava lo Scalo della stazione di Piazzale Lodi.

Isola

Il quartiere prende il nome  - si legge sul sito del Comune  di Milano - dalla condizione di reale isolamento del suo contesto urbano rispetto al resto della città, da quando cioè venne costruita la stazione di Porta Garibaldi a metà del diciannovesimo secolo. Da allora questo isolamento ha consentito al quartiere di mantenere una specifica identità, favorita da un mix funzionale di residenza e bottega, che insieme alla diffusione di associazioni culturali, locali e ambienti di ritrovo lo rendono uno delle zone più vivaci e caratteristiche di Milano.

Porta Nuova

Porta Nuova è una grande area soggetta ad un vasto intervento di riqualificazione urbana ed architettonica a ridosso della cinta muraria della città. Il quartiere si estende dalla stazione ferroviaria di Milano Porta Garibaldi a Piazza della Repubblica, da Porta Nuova a Palazzo Lombardia, passando per via Melchiorre Gioia. Principale obiettivo dell'opera è ricucire, attraverso il potenziamento del Centro Direzionale, i quartieri di Porta Nuova (comprensiva dell'area delle ex-Varesine), Porta Garibaldi e Isola. In questa zona sono sorti negli ultimi anni numerosi grattacieli che hanno notevolmente modificato lo skyline della città.

Zona Tortona: dove convivono moda, design e creatività

Zona Tortona è un quartiere di creatività e sperimentazione. Sita alle spalle della stazione ferroviaria Porta Genova, nell'ultimo quindicennio è diventata un polo internazionale della moda e del design: molti progetti del quartiere sono nati da operazioni di recupero di archeologia industriale. Durante il Salone Internazionale del Mobile, Tortona Design Week è il punto di riferimento del Fuorisalone.
Oltre alla presenza di atelier di fotografia, design e moda, centri di ricerca, laboratori artistici, sale mostra, il quartiere accoglie numerosi spazi legati alla cultura e musei  (Fondazione Pomodoro, Armani Silos e Spazio Oca). La zona è anche animata da una serie di locali, cinema cult e librerie alternative.

LivingTortona, il futuro dell’arredo urbano

Sono a cantiere nella zona di Via Tortona diversi progetti dove design, passione per i dettagli e vita di qualità convivono e si alimentano a vicenda e Livingtortona è certamente uno di questi. Un’area residenziale di nuova costruzione che si propone di unire il gusto del design al massimo del comfort abitativo. Un progetto di contemporary living, firmato dallo studio DC10, in cui ogni dettaglio è un invito al benessere. All’interno di questo contesto signorile ed elegante, un team di architetti ha selezionato arredi e complementi più adatti alle esigenze degli spazi e delle persone: Technogym, l’azienda italiana leader mondiale nelle soluzioni per il fitness, il benessere e lo sport porterà nelle case di LivingTortona la bellezza e la tecnologia di Run personal, lo stato dell'arte per chi vuole vivere un'esperienza di allenamento professionale e allo stesso tempo di intrattenimento.

Run Personal per la tua casa del futuro

Il tapis roulant Run Personal fa parte della linea disegnata da Antonio Citterio per l’esercizio fisico in casa o nei più esclusivi hotel di design di tutto il mondo. Run Personal soddisfa le esigenze di chi desidera realizzare un’area wellness di alto livello all’interno della propria casa, con un oggetto dal design unico e senza tempo. E' ideale anche  per gli hotel, i resort e i condomini di lusso che intendono far vivere ai propri clienti l'esperienza di un servizio esclusivo: RUN Personal è l’unico tapis roulant con un design innovativo in cui alluminio levigato, plastica soft touch morbida al tatto e vetro si fondono per creare il prodotto ideale per le case.

La linea Personal di Technogym comprende una selezione completa di prodotti per l’allenamento cardio e forza come Cross Personal, l’innovativo ellittico adatto al training per tutti, il tapis roulant Run Personal, la cyclette orizzontale Recline Personalfino a Kinesis, l’icona del design Technogym, un oggetto di arredo design che offre la possibilità di effettuare più di 200 esercizi per la forza, l’equilibrio e la flessibilità.

Vivere a LivingTortona

Abitare a LivingTortona significa quindi porre attenzione all’ambiente, grazie ad impianti che sfruttano l’energia geotermica e fotovoltaica di ultima generazione e alla qualità dell’isolamento degli infissi per riscaldare ed illuminare gli appartamenti. Grazie alla domotica, è possibile gestire tutti gli impianti da remoto, direttamente dal proprio cellulare. Il servizio di conciergerie presente nell’area è  sviluppato per l’organizzazione delle esigenze quotidiane offre numerosi servizi premium come consegna e invio della posta, servizio lavanderia con consegna e ritiro personalizzato, acquisto di riviste o quotidiani, shopping delivery, organizzazione del dog sitter e del personal trainer.

/related post

7 modi in cui la luce influisce positivamente su salute e forma fisica

Dal corpo alla mente, ecco come utilizzare l'illuminazione per migliorare il proprio benessere.