Scopri e ordina i prodotti Technogym direttamente dal nostro sito;
ti informiamo che le spedizioni e le installazioni potrebbero subire ritardi vista la forte domanda che stiamo gestendo.
Il sito utilizza cookie tecnici propri, cookie analitici di terze parti anonimizzati, e cookie di terze parti che potrebbero profilare: accedendo a qualunque elemento/area del sito al di fuori di questo banner, acconsenti a ricevere i cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui.
OK

La nuova tendenza del Real Estate? Le Wellness Community per una vita sana

Staccionate bianche, prato curato, giardino con barbecue e piscina. Un Golden Retriever afferra al volo il giornale e lo consegna al padrone, che intanto è uscito in vestaglia sorseggiando la sua tazza di caffè americano bollente. L’uomo alza lo sguardo e saluta il vicino di casa: “Stessa ora al campo da golf?” “Contaci!”. Rientra in casa e la moglie lo aspetta per fare colazione con i figli. “Tesoro, scappo che ho yoga e meditazione con le ragazze e poi corso di cucina”. “Ragazzi voi?” “Scuola, parco e piscina con gli amici”. “Non dimenticate il concerto di stasera. Ci va tutta la città”.

American Dream? No, Lake Nona.

Per coloro che non ne fossero al corrente, Lake Nona ad Orlando, Florida, così come The Interlace in Giappone, Via Verde nel Bronx, Serenbe in Atlanta o BedZED nel Regno Unito sono soltanto alcuni degli ultimi successi nel Wellness Real Estate, creati per favorire la salute fisica e mentale dei loro abitanti. Ma come può l’acquisto di una proprietà ridurre lo stress, migliorare la salute e portare serenità?
Yoga in comunità

Dal real estate alla Wellness Community

Real Estate e Wellness community non sono sinonimi. Il Global Wellness Institute chiarisce il concetto di Wellness Lifestyle Real Estate: “Homes and buildings proactively designed and built to support the holistic health of their residents”, o in altre parole:

Case ed edifici progettati e costruiti per sostenere proattivamente la salute olistica dei propri residenti.

Il quadro è chiaro: una bella casa, con piscina, palestra, area giochi per i bambini in una zona protetta magari con una fattoria bio dove comprare cibo a chilometro zero.

Un quartiere da sogno
La definizione di Wellness Community è invece più ampia, e comprende “un gruppo di persone, che vivono nelle vicinanze, che condividono obiettivi, interessi ed esperienze comuni, perseguire il benessere in modo olistico e multidimensionale".

Nelle Wellness Community, i vicini di casa si conoscono, vanno insieme ai corsi di yoga e di meditazione, i loro figli studiano e giocano insieme e la sera tutta la comunità si riunisce per assistere agli spettacoli teatrali o a un concerto o prende parte ad altre manifestazioni culturali promosse allo scopo di creare un legame più profondo tra i membri della collettività.  Ecco qui la differenza.

La “comunità” è qualcosa di intangibile che non si può spiegare, ma che si percepisce quando la si sperimenta.

Nel momento in cui al Real Estate viene aggiunta la “community feeling”, allora si parla di Wellness Community.

Together is better

Perché la Wellness Community è il trend del momento nel settore del Real Estate? La Wellness Community nasce dal bisogno naturale delle persone di connettersi con se stessi e con gli altri in un periodo critico come quello che stiamo vivendo, in cui solitudine e alienazione sociale la fanno da padrone.
Riscoprire il contatto con la natura
Dal momento in cui varchiamo la porta di casa per andare al lavoro al momento in cui ci rientriamo a fine giornata, siamo sottoposti a fattori di stress fisico e psicologico all'origine di diverse patologie. Spesso non abbiamo tempo per dedicarci ad attività che ci farebbero stare meglio, come una corsa all'aria aperta o una gita fuori porta per riconnetterci alla natura. Sottoscriviamo abbonamenti in palestra per poi rimandare puntualmente al giorno o al lunedì della settimana successiva.
Correre al parco in gruppo e sentirsi meglio
Se aggiungiamo a questo il fatto che, stando tutto il giorno fuori, spesso non sappiamo neanche che faccia abbiano i nostri vicini di casa, è facilmente comprensibile il motivo per cui si sia manifestata l’esigenza di costruire non soltanto case ma anche neighbourhood che permettano di condurre uno stile di vita sano e di mantenerlo con facilità perché lo spazio lo permette e perché tutti vogliono raggiungere lo stesso scopo: condurre una vita sana in un ambiente sano.

La Wellness Community sposta il fulcro dall’ “io” al “noi”.

Trovare il tempo per andare in palestra, praticare sport all'aperto o godersi una giornata nella natura con la famiglia non è più uno stress perché queste attività entrano a far parte del quotidiano della famiglia e della comunità più in generale.

Il futuro della Wellness Community

Le Wellness Community sono sempre più numerose e la tendenza è quella di fare in modo che oltre a vivere nella comunità, le persone lavorino anche al servizio della stessa. Il futuro delle Wellness Community?
Come cresceranno le Wellness Community del futuro?
Diventare sempre più numerose e creare una rete capillare di posti progettati su misura per i membri della comunità e per le loro esigenze, permettendo loro di lavorare e di condurre una vita salutare e senza sforzi.

/related post

I miei primi 30 giorni con Technogym Bike

I primi 30 giorni di Technogym Bike hanno aiutato una donna a riscoprire il piacere di allenarsi e d...